Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

CHIUSURA NATALIZIA UFFICI SEZIONALI

Informiamo che gli uffici sezionali saranno chiusi per le festività da mercoledì 23 dicembre;
riapriranno lunedì 11 gennaio 2021.

RELAZIONE PROGRAMMATICA PER L’ANNO 2021

RELAZIONE PROGRAMMATICA PER L’ANNO 2021

Il centesimo anniversario dell’Unione Italiana Ciechi coincide, purtroppo, con la grave emergenza sanitaria che stiamo affrontando e che, presumibilmente, si protrarrà nel 2021.
Il nostro programma per il prossimo anno è, quindi, fortemente condizionato dalla situazione contingente. È nostra intenzione sfruttare al massimo le opportunità che derivano dall’essere un’Unione, facendo il possibile per fornire risposte concrete ai problemi che dovessero emergere. A tal riguardo, la presidente e i consiglieri si impegnano a contattare individualmente ogni socio al fine di conoscerlo meglio e, soprattutto, di comprenderne le esigenze.
Cercheremo di sfruttare al massimo le relazioni esterne, con l’intento di reperire le necessarie risorse umane e i finanziamenti, anche attraverso bandi.
A livello nazionale, la nostra associazione ha attraversato la grave crisi del ’29 e la Seconda guerra mondiale: siamo certi che riusciremo a superare anche questa emergenza, uscendone più forti di prima.

ORGANIZZAZIONE

Il contesto sanitario attuale ci ha costretti a ridefinire l’attività della segreteria sezionale, adottando modalità di smart-working nei periodi di lockdown; qualora tale situazione dovesse protrarsi al 2021, si provvederà ad adattare/migliorare le attrezzature e gli strumenti a disposizione, con l’intento di fornire il miglior servizio possibile.
L’ufficio sezionale fornirà aiuto a tutti i soci e a quanti, al momento del bisogno, si presenteranno per cercare una soluzione ai loro problemi, siano essi inerenti all’espletamento di pratiche burocratiche o a problematiche di vita quotidiana.
L’attività di CAF e i servizi di patronato saranno assicurati come di consueto, sia per i soci sia per i non soci.
Compatibilmente con la situazione sanitaria, continueremo a fornire servizi presso gli sportelli di Alba e Fossano, quantomeno tramite contatto telefonico.
Una particolare attenzione sarà dedicata al giornalino “Settepunti” e alla nostra visibilità pubblica, al sito www.uicicuneo.it, alla pagina Facebook Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Cuneo e al gruppo Whatsapp “Il meglio dell’UICI”.
Confidiamo in una proficua collaborazione dei soci, mediante articoli, resoconti, proposte di nuove rubriche, critiche costruttive.
Faremo tutto il possibile per far sentire la nostra presenza e per pubblicizzare i servizi che l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti offre.

ISTRUZIONE, LAVORO E FORMAZIONE

Considerato lo stato di “emergenza psicopedagogica”, il nostro impegno per il 2021 sarà quello di consolidare e rafforzare i rapporti con le istituzioni scolastiche e gli enti locali per potenziare e migliorare i servizi di sostegno all’educazione e all’inclusione scolastica.
Per quanto riguarda l’istruzione, ribadiamo il nostro costante impegno a favore di bambini e ragazzi, ipovedenti e non vedenti, dando tutto l’appoggio possibile non solo alle famiglie, aiutandole a risolvere i vari problemi che possono sorgere nel corso dell’anno scolastico, ma anche alle scuole per il disbrigo delle incombenze burocratiche.
Naturalmente, non dimenticheremo gli insegnanti di sostegno, di classe e gli assistenti alla comunicazione, che potranno rivolgersi all’associazione per la soluzione di problemi e/o per avere chiarimenti in merito.
Ci appoggeremo, come di consueto, alla Biblioteca Regina Margherita di Monza per i testi scolastici.
Continueremo a confrontarci con i Centri per l’Impiego e l’Ispettorato del Lavoro provinciali per risolvere problemi relativi a posti di lavoro o mancate assunzioni.
Promuoveremo corsi di informatica e sinergie col CRV di Fossano, al fine di migliorare le competenze dei soci sia da un punto di vista lavorativo sia di vita quotidiana.
Avendo riattivato la sezione provinciale dell’I.Ri.Fo.R., cercheremo di organizzare attività e corsi sia di formazione che per il tempo libero sfruttando i bandi pubblicati dalla sede centrale.

PROMOZIONE SOCIALE E SPORT

Convinti che la lettura, oltre che cultura, sia un ottimo rimedio per rompere la solitudine, continueremo a proporre al maggior numero di persone, soprattutto agli anziani, il nostro servizio del Libro Parlato, nonché a portare a conoscenza tutte le nuove tecnologie che possano migliorare la vita quotidiana.
Punteremo sulle sinergie col Centro di Riabilitazione Visiva di Fossano per migliorare i servizi e la consulenza ai soci e non soci.
Visti gli ottimi risultati ottenuti negli ultimi anni, se l’emergenza sanitaria ce lo consentirà, continueremo le visite nelle scuole elementari, medie e superiori della Provincia per far capire loro che i non vedenti sono persone pienamente integrate nella società, seppure con certi limiti.
Promuoveremo e seguiremo tutte le manifestazioni organizzate per sensibilizzare la gente sui cani guida e per fare conoscere la legge di riferimento.
Le ormai note cene al buio continuano ad essere molto richieste. Questa strada si è rivelata un ottimo canale di informazione per quanti non ci conoscevano.
È nostra intenzione sviluppare percorsi che permettano ai normo-vedenti di sperimentare la sensazione di non poter vedere, come degustazioni o mostre tattili.
Promuoveremo attività sportive per giovani o meno giovani, collaborando con le società presenti in provincia, con l’obiettivo di una maggior integrazione, oltre ad acquisire una migliore condizione fisica e consapevolezza dei propri mezzi.

PREVENZIONE DELLA CECITÀ

È nostra intenzione partecipare alla settimana mondiale della prevenzione sul glaucoma, organizzata dalla IAPB, distribuendo materiale informativo e gadget.
Sempre nell’ambito delle iniziative per la prevenzione della cecità, si cercherà di aderire alla giornata mondiale della vista, fornendo informazioni su come difendere e salvaguardare questo bene prezioso.
Cercheremo comunque di partecipare a tutte le campagne di sensibilizzazione proposte dalla sede centrale della IAPB.
In tutte queste occasioni ci proponiamo una proficua collaborazione con oculisti e Lions per lo svolgimento di convegni e screening della vista.

GIOVANI

Continueremo ad incentivare l’attività del Comitato giovani, sia a livello provinciale che regionale, convinti della sua utilità per una loro miglior integrazione e una maggior partecipazione attiva alla vita associativa.
Cercheremo, con tutti i canali a disposizione, di informare i giovani sulle iniziative organizzate o proposte ed incentivarne la partecipazione.

ANZIANI

Promuoveremo i soggiorni al mare o in montagna organizzati dalla sede centrale ed altre attività volte a una maggior socializzazione.
Inoltre, cercheremo di agevolare al massimo i soci nello svolgimento di incombenze burocratiche od altre attività con incontri a domicilio o presso le strutture di residenza.

VOLONTARIATO

È nostra intenzione continuare la collaborazione con l’UNIVOC, che organizza e coordina l’attività di quanti intendono mettere un po’ del loro tempo e delle loro capacità a disposizione, per offrire servizi sempre più personalizzati a tutti i non vedenti e ipovedenti della Provincia, siano essi soci o meno.
Si fornirà, come di consueto, il supporto per la richiesta di volontari del servizio civile in caso di necessità.

Concludo invitando tutti i soci, compatibilmente con le proprie attitudini e disponibilità, a fornire sostegno alla nostra associazione; talvolta un semplice consiglio o parere può fare molto.

La presidente
Donatella OPERTI

CHIUSURA UFFICI SEZIONALI

purtroppo, con la grave emergenza sanitaria che stiamo affrontando ci vediamo nuovamente costretti alla chiusura dei nostri uffici Sezionali fino a data da stabilirsi. Vi informiamo in ogni caso che saremo presenti telefonicamente nel nostro solito orario d’ufficio. Pertanto ci potrete contattare per qualsiasi problematica o necessita il lunedì, martedì e giovedì mattina dalle ore 09,00 alle 11,30 ed il mercoledì pomeriggio dalle ore 14,30 alle 17,00.

Cordiali saluti.

LA PRESIDENTE
OPERTI Donatella

GIORNATA NAZIONALE DEL CANE GUIDA

COMUNICATO N. 159
Questo comunicato e’ presente in forma digitale sul Sito Internet: http://www.uiciechi.it/documentazione/circolari/main_circ.asp

OGGETTO: Giornata nazionale del Cane guida – giovedì 22 ottobre ore 10.00

Care amiche, cari amici,
Nel quadro delle celebrazioni del Centenario della nostra Associazione, il Centro Helen Keller scuola cani guida di Messina e la Commissione Nazionale Cani Guida dell’Unione, organizzano insieme la XV Giornata Nazionale del Cane Guida, ricorrenza annuale istituita in onore del nostro caro e speciale amico a quattro zampe.
Giovedì 22 ottobre, nel Salone delle Bandiere, in piazza dell’Unione Europea a Messina, si svolgerà la cerimonia di consegna di tre cani guida e quattro bastoni bianchi per ciechi.
Verrà inoltre donato alla Scuola un cucciolo da addestrare, che da grande potrà aiutare una persona non vedente e potremo ascoltare anche testimonianze di famiglie affidatarie e racconti di vita quotidiana di conduttori con i propri cani guida.
Alla cerimonia a Messina sarà presente il Presidente Nazionale dell’Unione Mario Barbuto, oltre ad autorità cittadine e regionali, ai componenti del Consiglio di amministrazione del Centro Helen Keller e ai dirigenti regionali e sezionali dell’Unione.
Vi aspettiamo dunque giovedì 22 ottobre ore 10.00 per un altro momento di celebrazione e condivisione.

Per partecipare via Zoom:
https://zoom.us/j/94960066138
ID riunione: 949 6006 6138
Un tocco su dispositivo mobile
+390694806488,,94960066138# Italia
+390200667245,,94960066138# Italia

Componi in base alla tua posizione
+39 069 480 6488 Italia
+39 020 066 7245 Italia
+39 021 241 28 823 Italia
ID riunione: 949 6006 6138

Per ascoltare SlashRadio
http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp
Per sistemi IOS e MAC, la stringa sarà:
http://94.23.67.20:8004/listen.m3u
in alternativa accedere alla nostra app Slash Radio Web di Erasmo Di Donato.
Per i possessori dell’assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.
I comandi sono:
– Alexa, AVVIA Slash Radio Web
Oppure
– Alexa APRI Slash Radio Web
di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

Mario Barbuto – Presidente Nazionale

PN (ts

PERCORSO BASE DI TIFLODIDATTICA II EDIZIONE

COMUNICATO I.Ri.Fo.R. N. 27
Questo comunicato è presente in forma digitale sul sito internet http://www.irifor.eu/

OGGETTO: Attività formative 2020/2021 – Percorso base di Tiflodidattica II Edizione

La Sede Nazionale dell’I.RI.FO.R., Istituto di ricerca, formazione e riabilitazione collegato all’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti, propone ai docenti di ogni ordine e grado della scuola e agli educatori scolastici ed extra-scolastici un percorso di formazione tiflodidattica on line tramite ZOOM di 155 ore, articolato in 5 Moduli progressivi di 30 o 35 ore, frequentabili anche separatamente.
Per gli insegnanti accreditati i corsi sono già disponibili sulla piattaforma S.O.F.I.A.
Il direttore responsabile dei corsi è il Professore Giuseppe Lapietra che collabora, grazie al Collegio Docenti, per la realizzazione delle attività formative, con Docenti Formatori di comprovata esperienza nell’ambito della disabilità visiva, anche con disabilità aggiuntive.Per un approfondimento delle informazioni sui docenti dei corsi si prenda visione dei calendari allegati.
I corsi sono i seguenti:
1) Primo Modulo, “Inclusione Scolastica Dei Non Vedenti E Degli Ipovedenti” (Identificativi: In. 47325, Ed. 69481):
Iscrizione entro e non oltre il 28 settembre 2020, utilizzando l’allegato modulo 1 di iscrizione.
2) Secondo Modulo, “La Persona Disabile Visiva In Età Evolutiva Con Deficit Complessi : Integrazione Delle Competenze Diagnostiche, Riabilitative Ed Educative” (Identificativi: In. 47331, Ed. 69502):
Iscrizione entro e non oltre il 19 ottobre 2020, utilizzando l’allegato modulo 2 di iscrizione.
3) Terzo Modulo, “L’apprendimento Della Scrittura E Della Lettura Da Parte Degli Alunni Non Vedenti E Ipovedenti” (Identificativi: In. 47353, Ed. 69540):
Iscrizione entro il 9 novembre 2020, utilizzando l’allegato modulo 3 di iscrizione.
4) Quarto Modulo, “Sussidi Tiflodidattici E Discipline Scolastiche” (Identificativi: In. 47367, Ed. 69559):
Iscrizione entro il 30 novembre 2020, utilizzando l’allegato modulo 4 di iscrizione.
5) Quinto Modulo, “Tifloinformatica E Scuola” (Identificativi: In. 47517, Ed. 69793):
Iscrizione entro l’11 gennaio 2021, utilizzando l’allegato modulo 5 di iscrizione.

Modalità di iscrizione e ammissione
Per essere ammessi ai corsi, inoltrare la domanda compilando il modulo relativo ai corsi da frequentare all’indirizzo: archivio@pec.irifor.eu, allegando la ricevuta di pagamento della quota di iscrizione di 80,00 euro per ogni corso e il modulo privacy compilato.
Il pagamento può essere realizzato con due modalità:

1) Con Bonus della Carta del Docente a favore di I.Ri.Fo.R. onlus – Codice: G6OK1 – Tipologia esercizio: Fisico – Tipologia prodotto: Formazione e aggiornamento – Ambito: Corsi di aggiornamento enti accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016.

2) Tramite versamento sul conto corrente IBAN: IT 15 H 07601 03200 000034340000, intestato a: I.RI.FO.R., con causale “Quota di iscrizione a ‘TITOLO DELL’INIZIATIVA’ – Nome e Cognome del Richiedente”.

In calce trovate i programmi dei corsi e le modalità di verifica dell’apprendimento.
Si prega di dare la massima diffusione all’iniziativa vista la rilevanza degli argomenti dei corsi e l’importanza di una approfondita preparazione per i docenti, soprattutto in queste particolari circostanze.

Mario Barbuto
Presidente Nazionale
All. 11

PN/vl

Programmi e verifiche dell’apprendimento

Il primo Modulo, “INCLUSIONE SCOLASTICA DEI NON VEDENTI E DEGLI IPOVEDENTI”, tratta dell’adattamento degli ambienti di apprendimento agli stili, relazionali e cognitivi, degli allievi con disabilità visiva ed è articolato in 7 Unità formative:
1. Prodromi tiflopedagogici e elementi di tiflodidattica nell’educazione – 4 ore
2. La scuola si organizza per accogliere l’alunno disabile visivo – 3 ore
3. La persona disabile visiva con deficit multipli in età evolutiva – 4 ore
4. Analisi del contesto educativo e progettazione per l’alunno protagonista – 4 ore
5. Orientamento, mobilità in ambito scolastico ed educazione motoria – 5 ore
6. Aspetti normativi – 5 ore
7. Cecità e ipovisione in età evolutiva; analisi di certificazioni cliniche e dei comportamenti visivi per individuare possibili interventi educativo-didattici – 5 ore.

Le attività saranno erogate in sincrono, su ZOOM, dalle 15:00 alle 19:00, nei martedì, mercoledì e giovedì compresi tra il 29 settembre e il 14 ottobre 2020. Le presenze saranno rilevate mediante tracciamento.
In allegato il Calendario delle Attività.
I contenuti principali del Modulo saranno fruibili in streaming, attraverso il sito dell’Istituto.
Sarà rilasciato Attestato di frequenza ai Corsisti, presenti almeno ai tre quarti delle ore delle attività in sincrono, che avranno superato la verifica finale da svolgere on line, mediante: la compilazione in asincrono di un test a risposta multipla, il 15 ottobre 2020; e la partecipazione ad un colloquio on line, condotto dai Docenti formatori, in febbraio/marzo 2021.

Il secondo Modulo, “LA PERSONA DISABILE VISIVA IN ETÀ EVOLUTIVA CON DEFICIT COMPLESSI: INTEGRAZIONE DELLE COMPETENZE DIAGNOSTICHE, RIABILITATIVE ED EDUCATIVE”, tratta delle strategie educativo-riabilitative attivabili quando il deficit visivo è associato ad altri deficit ed è articolato in 4 Unità formative:
1. La persona disabile visiva con deficit multipli in età evolutiva – 4 ore
2. Doppia diagnosi: metodi e tecniche educative per persone con deficit visivo e disturbi dello spettro autistico o della comunicazione – 3 ore
3. Dall’analisi dei bisogni specifici alla scelta delle strategie educativo-riabilitative. L’esperienza dell’Istituto Serafico di Assisi – 8 ore
4. Dall’analisi dei bisogni specifici alla scelta delle strategie educativo-riabilitative. L’esperienza della Lega del Filo d’Oro – 8 ore
5. I centri tiflodidattici in Italia: esperienze di consulenza rivolta alle istituzioni educative e riabilitative territoriali – 7 ore
Le attività saranno erogate in sincrono, su ZOOM, dalle 15:00 alle 19:00, nei martedì, mercoledì e giovedì compresi tra il 20 ottobre e il 4 novembre 2020. Le presenze saranno rilevate mediante tracciamento.
In allegato il Calendario delle Attività.
I contenuti principali del Modulo saranno fruibili in streaming, attraverso il sito dell’Istituto.
Sarà rilasciato Attestato di frequenza ai Corsisti, presenti almeno ai tre quarti delle ore delle attività in sincrono, che avranno superato la verifica finale da svolgere on line, mediante: la compilazione in asincrono di un test a risposta multipla, il 5 novembre 2020; e la partecipazione ad un colloquio on line, condotto dai Docenti formatori, in febbraio/marzo 2021.

Il terzo Modulo, “L’APPRENDIMENTO DELLA SCRITTURA E DELLA LETTURA DA PARTE DEGLI ALUNNI NON VEDENTI E IPOVEDENTI”, tratta della scelta “alfabetizzazione ordinaria/alfabetizzazione braille” e dei conseguenti interventi didattici ed è articolato in 3 Unità formative:
1. Prerequisiti per l’apprendimento della lettura e della scrittura braille; dalla scoperta consapevole dell’ambiente alla sua rappresentazione attraverso le immagini e i simboli – 9 ore
2. Il metodo e la didattica per l’insegnamento del braille nel contesto dell’integrazione scolastica – 23 ore
3. L’apprendimento della scrittura comune e la scelta dei testi ingranditi – 3 ore
Sono previste lezioni frontali ed esercitazioni di laboratorio. I Corsisti saranno dotati di fogli, tavolette e punteruoli braille e dell’alfabetiere “Primi Giorni” di Isabella Guerrieri Natoli.
Le attività saranno erogate in sincrono, su ZOOM, dalle 15:00 alle 19:00, nei martedì, mercoledì e giovedì compresi tra il 10 e il 26 novembre 2020. Le presenze saranno rilevate mediante tracciamento.
In allegato il Calendario delle attività.
I contenuti principali del Modulo saranno fruibili in streaming, attraverso il sito dell’Istituto.
Sarà rilasciato Attestato di frequenza ai Corsisti, presenti almeno ai tre quarti delle ore delle attività in sincrono, che avranno superato la verifica finale da svolgere on line, mediante: la compilazione di un test a risposta multipla e lo svolgimento di una prova di scrittura, il 27 novembre 2020; la partecipazione ad un colloquio on line, con prova di lettura, condotto dai Docenti formatori nel febbraio/marzo 2021.

Il quarto Modulo, “SUSSIDI TIFLODIDATTICI E DISCIPLINE SCOLASTICHE”, presenta gli ausili che, nei vari campi disciplinari, consentono ai disabili visivi autonomia di studio ed è articolato in 5 Unità formative:
1. Ragioni pedagogiche e inclusive del sussidio tiflodidattico – 2 ore
2. Caratteristiche dei testi in scrittura braille per lo studio delle diverse discipline con particolare riferimento a quelli per l’apprendimento della segnografia musicale – 4 ore
3. Caratteristiche dei testi e dei sussidi per gli alunni ipovedenti (criteri metodologici per la scelta e indicazioni didattiche per il loro corretto utilizzo) – 7 ore
4. Metodologia e sussidi tiflodidattici per lo studio delle discipline scientifiche, antropologiche, per la modellatura e il disegno in rilievo (indicazioni didattiche per il corretto utilizzo del materiale prescelto) – 13 ore
5. Dal potenziamento della percezione aptica alla conoscenza, all’interiorizzazione e alla riproduzione delle forme più evolute di espressione artistica – 4 ore.
Le attività saranno erogate in sincrono, su ZOOM, dalle 15:00 alle 19:00, nei martedì, mercoledì e giovedì compresi tra il 1° e 17 dicembre 2020. Le presenze saranno rilevate mediante tracciamento.
In allegato il Calendario delle Attività.
I contenuti principali del Modulo saranno fruibili in streaming, attraverso il sito dell’Istituto.
Sarà rilasciato Attestato di frequenza ai Corsisti, presenti almeno ai tre quarti delle ore delle attività in sincrono, che avranno superato la verifica finale da svolgere on line, mediante: la compilazione in asincrono di un test a risposta multipla, il 18 dicembre 2020; e la partecipazione ad un colloquio on line, condotto dai Docenti formatori, in febbraio/marzo 2021.

Il quinto Modulo, “TIFLOINFORMATICA E SCUOLA”, presenta gli ausili che, nei vari campi disciplinari, consentono ai disabili visivi autonomia di studio e di ricerca ed è articolato in 7 Unità formative:
1. Impostazioni preliminari dei pc per un corretto utilizzo degli screen reader e dei software – 4 ore.
2. Gli screen reader, le sintesi vocali e i videoingranditori software: cosa sono e a cosa servono – 4 ore.
3. Differenza tra Braille a 6 punti e Braille a 8 punti; panoramica sui display Braille: cosa sono e a cosa servono – 4 ore.
4. Didattica della tastiera. Scrivere a 10 dita sulla qwerty. Utilizzo dei tasti del display braille, dei tasti rapidi, del mouse – 6 ore.
5. Software adattativi per non vedenti: per la matematica; per il greco; per la stampa Braille e per la musica (BME); adattamenti per le lingue straniere – 6 ore.
6. Strumenti e tecniche per la realizzazione di testi digitali accessibili – 4 ore.
7. Testi scolastici digitali e audiolibri: dove reperirli, come utilizzarli – 2 ore.
Sono previste lezioni frontali ed esercitazioni di laboratorio.
Le attività saranno erogate in sincrono, su ZOOM, dalle 15:00 alle 19:00, nei martedì, mercoledì e giovedì compresi tra il 12 e il 27 gennaio 2021. Le presenze saranno rilevate mediante tracciamento.
In calce il Calendario delle Attività.
I contenuti principali del Modulo saranno fruibili in streaming, attraverso il sito dell’Istituto.
Sarà rilasciato Attestato di frequenza ai Corsisti, presenti almeno ai tre quarti delle ore delle attività in sincrono, che avranno superato la verifica finale da svolgere on line, mediante: la compilazione di un test a risposta multipla in asincrono, il 28 gennaio 2021; la partecipazione ad un colloquio on line, condotto dai Docenti formatori, e lo svolgimento di una prova pratica, in sincrono, nel febbraio/marzo 2021

CHIUSURA ESTIVA UFFICI

Con la presente si comunica che la segreteria territoriale di Cuneo effettuerà la chiusura estiva da lunedì 10 a venerdì 28 agosto 2020.
La riapertura è prevista per lunedì 31 agosto 2020.
Cogliamo l’occasione per augurare a tutti voi un periodo di serene vacanze.

Con la presente si comunica che la segreteria territoriale di Cuneo effettuerà la chiusura estiva da lunedì 10 a venerdì 28 agosto 2020.
La riapertura è prevista per lunedì 31 agosto 2020.
Cogliamo l’occasione per augurare a tutti voi un periodo di serene vacanze.

IL SALUTO DELLA NUOVA PRESIDENTE

Buongiorno a tutti,
si comunica che in data 22 Luglio u.s. si è formato il nuovo Consiglio Sezionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di CUNEO e risulta così composto:

– OPERTI Donatella Presidente Sezionale
– CONTERNO Matteo Vice Presidente
– KOBAL Franco Consigliere Delegato
– DE MATTEIS Bruna Consigliere
– NERVO Marina Lucia Consigliere
– PINATO Andrea Consigliere
– ZENINI Simone Consigliere

Ringrazio tutti per la fiducia che avete voluto riporre nei consiglieri neoeletti e nella mia persona. È un onore rappresentare questa Unione e tutti coloro che ne fanno parte.
Il centesimo anniversario dell’Unione Italiana Ciechi, che ricorre quest’anno, può e deve essere per noi l’occasione per recuperare lo slancio e lo spirito dei fondatori, per promuovere, nel nostro contesto locale, quei valori e quei diritti propri di ogni cittadino.
È nostro dovere far sì che in un periodo difficile come questo, di trasformazioni sociopolitiche, di rivoluzione digitale e di situazioni nuove, come quella legata all’emergenza sanitaria, ci sia un posto di rilievo anche per noi.
Unione significa coalizzarsi per rispondere alle esigenze dei soci, per dare risposte vere alle loro necessità e preoccupazioni; dobbiamo cogliere le sfide del momento come un’opportunità per migliorare.
Il consiglio neoeletto è costituito da persone motivate e capaci: credo di interpretare il pensiero di tutti assicurando la nostra disponibilità a lavorare per promuovere i valori di integrazione, dignità e volontà di progresso, nell’ambito dello studio, del lavoro e delle relazioni sociali.
La presenza di Simone rappresenta non solo la continuità nella gestione, ma anche la proiezione verso il futuro; le sue relazioni personali a tutti i livelli, locali, regionali e oltre, ci garantiscono le necessarie aperture verso l’esterno.
Considerate questo Consiglio, che oggi inizia la sua attività, come il vostro punto di riferimento. Aiutateci ad essere coraggiosi per affrontare sempre nuove sfide; da parte nostra – ne sono certa – ci metteremo cuore e ambizione.
Concludo con un ringraziamento a tutti i volontari, ai precedenti consiglieri e alla segretaria, che si sono adoperati negli anni per far sì che la nostra Unione fosse un punto di riferimento sicuro per tutti coloro, me compresa, che si trovano in una condizione sfavorevole.

LA PRESIDENTE
Donatella OPERTI

DONA IL TUO 5 PER MILLE ALL’UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI DI CUNEO

Ringraziando chi ci darà una mano con la propria dichiarazione dei redditi ricordiamo che l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti onlus da un secolo si batte per la piena emancipazione ed integrazione sociale, lavorativa e culturale dei minorati della vista.
Donando alla Sezione territoriale di CUNEO il tuo 5 per mille offrirai un importante aiuto economico a sostegno di quelle attività indispensabili a dare dignità e a migliorare la qualità di vita di tutti i ciechi e gli ipovedenti.
Codice Fiscale dell’UICI di CUNEO 80006830048 A te non costa nulla, per noi significa molto!
Grazie

SOGGIORNO ESTIVO CON CANI GUIDA

COMUNICATO I.Ri.Fo.R. N. 20
Questo comunicato è presente in forma digitale sul sito internet http://www.irifor.eu/

OGGETTO: SOGGIORNO ESTIVO CON CANI GUIDA” a Barcis (PN) 2 – 11 luglio 2020 – “IL CANE GUIDA, COMPAGNO DI VITA DA CONOSCERE E AUSILIO ALLA MOBILITA”

Care amiche e cari amici,
vi sono ancora posti disponibili per partecipare all’iniziativa in oggetto.
La Commissione Nazionale Cani Guida UICI e l’I.Ri.Fo.R. Presidenza Nazionale in collaborazione con “STUDIO IN”, propongono per l’estate 2020 a tutti i soci il SOGGIORNO CON CANI GUIDA, che si svolgerà presso Barcis in provincia di Pordenone, nel comprensorio del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane patrimonio UNESCO (consulta il sito HYPERLINK “http://www.barcis.fvg.it/Home.3.0.html” http://www.barcis.fvg.it/Home.3.0.html).
Si tratta di un soggiorno estivo giunto alla sua quinta edizione, ideato per persone con disabilità visiva che possiedono il cane guida e per chi desidera avvicinarsi a questa realtà. Attraverso la presenza di operatori specializzati, vogliamo raggiungere due importanti obiettivi:

– offrire al team Conduttore/Cane l’opportunità di condivisione e confronto sulle varie problematiche che tale “coppia” affronta quotidianamente;
– permettere ai partecipanti, che non conoscono il cane come animale in senso generale e nel suo particolare ruolo di guida, quale fondamentale ausilio alla mobilità, di raccogliere informazioni provenienti dagli operatori e da persone con disabilità visiva che ne fanno esperienza diretta ogni giorno nei più vari contesti di vita. Tutto questo avverrà in un luogo accogliente, ricco di stimoli e di spazi idonei che consentono momenti di socializzazione e di relax, anche per i nostri amici a quattro zampe. Il soggiorno si svolge in una casa per vacanze con servizi a gestione familiare, dislocata a pochi passi dal lago di Barcis. Le valli limitrofe sono ricche di percorsi strutturati e funzionali da vivere in tutta libertà e sicurezza.
Il personale specializzato coadiuverà gli ospiti nel potenziare le loro capacità, puntando a migliorare le competenze di mobilità di ognuno, in una cornice di condivisione e svago, tramite la gestione della relazione con il cane nei diversi contesti.

PROPOSTE E ATTIVITÀ
Spazi quotidiani riservati al confronto su:
– alimentazione, premi e coccole, elementi basilari per la relazione con il cane;
– l’importanza del gioco;
– gestione in guida e in libertà, la comunicazione tra uomo e cane,
– toelettatura e cura del cane;
– leggi e regolamenti sull’accesso del cane guida ai diversi contesti di vita della persona con disabilità visiva;
– condivisione di esperienze personali.
Sono inoltre previste escursioni pratiche nel Parco Naturale delle Dolomiti Friulane anche accompagnate dal corpo forestale F.V.G., camminata nelle malghe in Piancavallo, Museo archeologico Montereale, piscina, kayak, visita ad una cantina vitivinicola.

CONDIZIONI E COSTI
11 partecipanti: fino a 7 persone con cane guida, 4 persone con disabilità visiva senza cane guida. Persone autonome nell’igiene e cura della persona.
Sistemazione in camere doppie. (WIFI-TV-bagno).
Include: 9 pernottamenti a pensione completa, biancheria da camera e da bagno, pulizie quotidiane, 3 operatori specializzati mobilità, 1 operatore specializzati mobilità e cane guida, un componente della commissione nazionale cani guida U.I.C.I.*, viaggio a/r Pordenone-Barcis, attività, spostamenti locali.
La sistemazione dei partecipanti sarà in 6 camere doppie.
Grazie al contributo dell’I.Ri.Fo.R. pari al 50% della quota il costo a persona del soggiorno è di €650.
Esclude: viaggio da e per Pordenone, spese personali.
Anticipo: 50% al momento dell’iscrizione.
Saldo: restante 50% entro il 20 giugno 2020
Le iscrizioni saranno accolte in ordine di arrivo, sarà data priorità a coloro che non hanno partecipato al soggiorno nelle sue precedenti edizioni, fino ad esaurimento posti, con scadenza al 13 giugno 2020.

INFORMAZIONI E CHIARIMENTI:
Coordinatrice Commissione Nazionale Cani Guida U.I.C.I.
Elena Ferroni e-mail: caniguida@uiciechi.it
cel 3493022571
Istruttore orientamento, mobilità e cani guida:
De Domenico Francesco, e-mail: dedomenico@studio-in.org
cel 334 6339469

In allegato il modulo per l’adesione e la liberatoria per la diffusione di immagini e video.
Anticipiamo che per chi fosse interessato, come lo scorso anno si svolgerà un secondo campo con caratteristiche analoghe, che avrà sede in una regione del sud Italia nel mese di settembre.

Massimo Vita
Vice Presidente Nazionale

All.2

RIAPERTURA UFFICI SEZIONALI

Vi informiamo che la sezione territoriale di Cuneo da martedì 19 maggio riapre gli uffici nei seguenti orari e previo appuntamento:
– Martedì 19 e 26 maggio dalle ore 9:00 alle 11:30;
– Mercoledì 20 e 27 maggio dalle ore 14:30 alle 17:00;
Nei giorni di lunedì e giovedì sarà comunque possibile chiamare la segretaria allo 0171/67661 oppure scrivendo a uiccn@uiciechi.it dalle ore 9:00 alle 11:30. Dal mese di giugno si riaprirà l’ufficio regolarmente con gli orari indicati sopra.

Dacci il 5!

Con la tua prossima dichiarazione dei redditi, sostieni le nostre attività destinando a noi il tuo 5x1000!
Codice fiscale 80006830048
Più informazioni

Vuoi sostenerci?

Puoi fare una donazione tramite bonifico bancario.

Il nostro IBAN è IT28V0845010200000000001722